O.M.A.T.

Dizionario Filosofico di Voltaire

Il Dizionario filosofico (Dictionnaire philosophique nell’originale) è un’opera letteraria di Voltaire, che la pubblicò in forma anonima in francese nel giugno 1764.

L’opera è stata successivamente edita in altre versioni dallo stesso autore con l’aggiunta di alcune parti. Solo nelle successive edizioni questi ha abbandonato l’anonimato.

Voltaire iniziò a lavorare al progetto dell’opera a partire dal 1752. Si dice che egli concepì l’idea di scriverlo a seguito di una cena alla corte di Federico II di Prussia. In quell’occasione, come gioco letterario, ciascuno degli intellettuali presenti si impegnò per il giorno seguente a scrivere la voce di un dizionario moderno, ovverosia illuministicamente inteso. Tuttavia solo Voltaire prese sul serio l’idea e ne fece il punto di partenza di quel cammino letterario che lo portò alla compilazione del Dizionario filosofico.

Voleva creare un dizionario che, in luogo di quelli diffusi nella sua epoca, non fosse né lungo da leggere né troppo costoso, ossia, in definitiva, che fosse accessibile a un numero più alto di persone. L’intento era quello di educare i colti alle idee illuministiche, pur non elencandole tutte come faceva l’Enciclopedia, criticando quelle che consideravano verità indiscusse in modo ironico e sarcastico.

La struttura dell’opera è palesemente ispirata da un’altra opera letteraria contemporanea, all’epoca in corso di compilazione. Si tratta dell’Encyclopédie, progetto letterario opera di numerosi autori, che, nelle intenzioni dei suoi promotori Diderot e d’Alembert, avrebbe dovuto racchiudere in sé tutto il sapere umano, epurato illuministicamente da ogni componente di irrazionalità e pregiudizio e arricchito dalle, per quei tempi, recenti scoperte della scienza.

Download the PDF file .

Similmente all’Enciclopedia, il Dizionario filosofico si articola in voci in successione ordinate alfabeticamente, opera di autori differenti, in parte scritte da Voltaire stesso.

François-Marie Arouet

Voltaire, pseudonimo di François-Marie Arouet è stato un filosofo, drammaturgo, storico, scrittore, poeta, aforista, enciclopedista, autore di fiabe, romanziere e saggista francese.
Leggi la scheda su Wikipedia:

 

Lascia un commento

Commenti recenti